Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 21 luglio 2020

L’Europa c’è!

Accordo nel Consiglio europeo sui fondi del Next generation EU e sul Quadro finanziario 2021-2027.

di Redazione Lombardia Europa 2020

martedì 21 luglio 2020

All'Italia 209 miliardi di euro. Allegato il documento ufficiale con le storiche conclusioni raggiunte dai capi di Stato e di Governo dopo 4 giorni (e notti) di trattative.


"Apprezzamento e soddisfazione per l'importante esito del Consiglio Europeo, che rafforza il ruolo dell'Unione e contribuisce alla creazione di condizioni proficue perché l'Italia possa predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi". Questo è quanto ha espresso il presidente Sergio Mattarella nel corso dell'incontro odierno al Quirinale con il premier Giuseppe Conte. Lo si è appreso da fonti del Quirinale, riporta l’agenzia Ansa sul proprio sito web.

I capi di stato e di governo, nel corso del Consiglio presieduto da Charles Michel, hanno raggiunto lo storico accordo sul Next generation Eu (NGEU) e sul Quadro finanziario pluriennale 2021-2027 al termine di un negoziato durato quattro giorni e quattro notti, il più lungo della storia dell'Unione Europea. Il Ngeu ha una dotazione di 750 miliardi di euro, di cui 390 miliardi di sussidi. Il bilancio è stato fissato a 1.074 miliardi

All’Italia sono destinati 209 miliardi. "Avremo una grande responsabilità ma con le risorse assegnate abbiamo la possibilità di far ripartire l'Italia con forza e cambiare volto al Paese. Ora dobbiamo correre", ha detto il premier Giuseppe Conte. Il Commissario agli Affari economici, Paolo Gentiloni ha sottolineato come l’accordo rappresenti la più importante decisione economica dall'introduzione dell'euro".

Per il presidente di Anci Lombardia, Mauro Guerra, associazione che ha lanciato insieme a Provincia di Brescia e a Regione Lombardia, un innovativo progetto per aumentare la capacità degli enti locali lombardi di fare rete per cogliere al meglio le opportunità date dai finanziamenti europei, si tratta di una svolta storica.

“In Lombardia - commenta Guerra - paghiamo il prezzo più alto della tremenda emergenza sanitaria e delle gravi conseguenze economiche e sociali che essa sta causando. Grazie a questa risoluta risposta, che rappresenta una svolta storica, l’Europa dimostra di esserci. Ora è necessario dare rapidamente attuazione a programmi e progetti anzitutto per rispondere a queste urgenze dando anche agli enti locali, i più vicini ai bisogni dei cittadini, strumenti e risorse adeguate per farvi fronte”.

Allegato il documento ufficiale con le conclusioni sottoscritte dai Capi di Stato e di Governo al termine del Consiglio europeo.

Allegati

Preview Nome File Dimensione Scarica
210720-euco-final-conclusions-en 621,271 KiB Scarica

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato giovedì 21 gennaio 2021

Risorse europee per i territori

Il budget del prossimo settennato e i programmi finanziati direttamente dalla Commissione europea

di Redazione Lombardia Europa 2020

Quarto webinar informativo nell’ambito del progetto per portare i Comuni in Europa. 1824 miliardi di euro le risorse 2021-2027 tra Quadro pluriennale finanziario e Next Generation Eu...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 11 gennaio 2021

I finanziamenti diretti nel nuovo budget Ue 21-27

Il 20 gennaio nuovo webinar informativo

di Redazione Lombardia Europa 2020

Si tiene il 20 gennaio l'incontro per fare il punto sui programmi a gestione diretta nel nuovo Quadro finanziario di grande interesse per gli Enti locali, dalla cultura all'ambiente. Con interventi del Parlamento e della Commissione europea...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 15 dicembre 2020

Vieni in Europa con Noi!

Disponibile il manifesto per promuovere Lombardia Europa 2020 sul territorio

di Redazione Lombardia Europa 2020

Amministratori e tecnici degli enti locali lombardi possono ancora aderire al progetto promosso per crescere in Europa...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno