Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 1 dicembre 2020

Lecco al giro di boa

Chiusa la prima esperienza di euro progettazione sulla mobilità sostenibile

di Redazione Lombardia Europa 2020

martedì 1 dicembre 2020

Il gruppo proseguirà accompagnato da un coach per istituire il Servizio Europa di Area Vasta. Un’esperienza formativa che ha già messo a disposizione dei partecipanti gli strumenti per poter progettare in Europa


Chiuso il primo percorso  di euro progettazione di Lecco. Un’esperienza formativa che ha messo a disposizione dei partecipanti gli strumenti per poter progettare in Europa, che saranno in seguito utilizzati per promuovere la realizzazione di una rete territoriale di ciclovie.  

Dopo il passaggio di consegne tra l’euro progettista esperta Maria Luisa Venuta e la Seav Coach Michela Romano, il gruppo per ora composto da una ventina di esponenti e membri di enti locali lecchesi, dal 30 novembre prosegue il proprio lavoro che culminerà con la costituzione del SEAV, il Servizio Europa di Area Vasta.  

Il gruppo sarà seguito appunto dalla figura del coach, che oltre a condurre i partecipanti fino all’istituzione del servizio (che avverrà in seguito a una formale convenzione siglata dagli enti che decideranno di farvi parte) porterà avanti il lavoro progettazione sui temi ambientali avviato nelle scorse settimane. Molto buono il livello di soddisfazione espresso dai partecipanti, secondo quanto rilevato dal questionario sottoposto al gruppo, sottolinea la tutor, Mariangela Aloe.  

Durante la precedente fase di euro progettazione, nel corso di 10 incontri tecnici ed amministratori locali per lo più rappresentanti della Brianza lecchese, hanno iniziato con il condividere i bisogni su cui in seguito avviare il percorso formativo che ha riguardato i vari passi da compiere per giungere all’impostazione di un progetto compiuto in grado di intercettare risorse europee: quadro logico, individuazione della call europea, definizione del partenariato,  budget, monitoraggio, rendicontazione, disseminazione dei risultati  sono i temi principali affrontati nel percorso.

L’ ambito  scelto dai partecipanti è stato quello ambientale con focus sulla mobilità sostenibile, in particolare volto alla progettazione di una rete di ciclovie a disposizione dei cittadini e dei pendolari dell’area vasta.

Non sono presenti aree di interesse

Commenti

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento

Lascia un commento

Occorre effettuare il login per inviare un commento

Agenda

News

Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 11 gennaio 2021

I finanziamenti diretti nel nuovo budget Ue 21-27

Il 20 gennaio nuovo webinar informativo

di Redazione Lombardia Europa 2020

Si tiene il 20 gennaio l'incontro per fare il punto sui programmi a gestione diretta nel nuovo Quadro finanziario di grande interesse per gli Enti locali, dalla cultura all'ambiente. Con interventi del Parlamento e della Commissione europea...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato martedì 15 dicembre 2020

Vieni in Europa con Noi!

Disponibile il manifesto per promuovere Lombardia Europa 2020 sul territorio

di Redazione Lombardia Europa 2020

Amministratori e tecnici degli enti locali lombardi possono ancora aderire al progetto promosso per crescere in Europa...

Non sono presenti aree di interesse


Lombardia Europa 2020

Pubblicato lunedì 14 dicembre 2020

Comunicazione europea

Come e quanto comunicano le istituzioni comunitarie nel terzo webinar Seav

di Redazione Lombardia Europa 2020

Europarlamento, Commissione, Comitato delle Regioni. Nel corso dell'incontro informativo promosso da Lombardia Europa 2020 i protagonisti spiegano come la Ue parla a cittadini e enti locali...

Non sono presenti aree di interesse


Realizzato con il sostegno di

Realizzato con il Sostegno